​Tre azzurri agli ottavi al Foro italico, Sinner elimina Tsitsipas


Buone notizie per l’Italtennis dalla terra battuta del Foro Italico. Almeno un azzurro sbarcherà nei quarti di finale degli Internazionali d’Italia rigorosamente a porte chiuse, visto che negli ottavi si ritroveranno uno contro l’altro Matteo Berrettini e Stefano Travaglia. Il tennista romano, testa di serie numero 4 e ottavo del ranking Atp, dopo il bye all’esordio ha sconfitto al secondo turno l’argentino Federico Coria con il punteggio di 7-5 6-1. Ad attenderlo, ora, il marchigiano Stefano Travaglia, che ha battuto il croato Borna Coric per 7-6 (2) 7-5. Ma l’impresa del giorno la firma Jannik Sinner. Il ‘Next Gen’ altoatesino stoppa il greco Stefanos Tsitsipas, terza forza del seeding, per 6-1 6-7(9) 6-2, dimostrando così di aver superato, fisicamente e psicologicamente, l’uscita al quinto contro Khachanov agli Us Open. Secondo turno amaro, invece, per due siciliani.

Salvatore Caruso si è arreso per 6-3 6-2 al fuoriclasse serbo Novak Djokovic, numero uno del ranking Atp e del tabellone, al rientro dopo la clamorosa esclusione da Flushing Meadows per aver colpito una giudice di linea con una pallettata; anche Marco Cecchinato deve salutare il Foro Italico, messo al tappeto per 6-4 6-1 al serbo Filip Krajinovic. Rafa Nadal accede facilmente agli ottavi. Lo spagnolo, numero due del ranking e del seeding, che rientrava alle competizioni dopo oltre sei mesi e mezzo di stop, ha battuto con un doppio 6-1 il connazionale Pablo Carreno Busta, numero 18 del ranking, reduce dalla semifinale agli Us Open della scorsa settimana. Agli ottavi, il 34enne spagnolo affronterà il vincente del match in programma domani tra il canadese Milos Raonic, n.19 ATP e tredicesima testa di serie, ed il serbo Dusan Lajovic, n.25 ATP. Mercoledì amaro per il belga David Goffin, sesta testa di serie, che cede il passo al croato Marin Cilic, vincente con un doppio 6-2. Tutto facile, invece, per il bulgaro Grigor Dimitrov, che sbarca agli ottavi liquidando il giapponese Yoshihito Nishioka con un rapido 6-1 6-0.

Out al  secondo turno, tra le donne, la toscana Jasmine Paolini, eliminata per 6-3 6-4 dalla rumena Simona Halep, testa di serie numero 1. Finalista agli ultimi Us Open, la bielorussa Victoria Azarenka stoppa all’esordio l’americana Venus Williams per 7-6(7) 6-2. Agli ottavi la kazaka Elena Rybakina, testa di serie numero 10, e l’ucraina Dayana Yastremska.
 

Fonte Rainews.it

Calendario Notizie

Settembre: 2020
L M M G V S D
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
282930