Apple: stampa, +30% produzione iPhone nel primo semestre

(ANSA) – ROMA, 15 DIC – Apple ha intenzione di incrementare
la produzione di iPhone portandola a 96 milioni di unità nel
primo semestre del 2021, con un incremento del 30% rispetto allo
stesso periodo del 2020, in modo da assecondare la forte domanda
registrata per i nuovi iPhone 12. Lo riferisce il quotidiano
asiatico Nikkei.
    Stando alle fonti citate, la società californiana avrebbe
chiesto ai fornitori di produrre 95-96 milioni di iPhone,
compresi anche i vecchi iPhone 11 e l’iPhone SE. La carenza di
componenti chiave che si registra nell’industria, osserva il
quotidiano, potrebbe però rendere complicato raggiungere tale
obiettivo.
    Nell’intero 2021, Apple intenderebbe produrre 230 milioni di
iPhone tra vecchi e nuovi modelli. Si tratterebbe di un
incremento del 20% rispetto al 2019.
    “La produzione pianificata per il prossimo trimestre e per
quelli successivi è stata decisa, e le prospettive sono
piuttosto rosee”, ha detto a Nikkei un dirigente di un
importante fornitore di Apple. “L’iPhone 12 Pro e l’iPhone 12
Pro Max hanno una domanda decisamente più forte delle attese e
la richiesta di iPhone 12 è in linea con le previsioni, mentre
l’iPhone 12 mini è un po fiacco”, ha aggiunto. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031