Borsa: Milano sale piano (+0,2%), ancora in luce le banche

Avvio in cauto rialzo per Piazza
Affari, al pari delle altre Borse europee alla finestra in
attesa del dato sull’inflazione americana, che nel primo
pomeriggio dovrebbe certificare un rallentamento della corsa dei
prezzi ad ottobre. A mettersi in luce sono ancora una volta le
banche, dopo le buone trimestrali della scorsa settimana e la
fiducia degli investitori sulla solidità e la capacità
reddituale dei nostri istituti. Bper (+1,5%), Banca Generali
(+1,4%), Banco Bpm (+1,1%) e Saipem (+1,1%) guidano i rialzi
davanti a Pirelli (+0,8%), Stellantis (+0,8%), Unicredit
(+0,6%). Ancora positiva Mps (+0,5%) dopo il rally della
vigilia. In calo invece Cnh Industrial (-0,6%), Erg (-0,6%) e
nexi dopo la trimestrale e Nexi (-0,6%). Poco mossa Tim
(+0,04%). Fuori dal Ftse Mib i conti dei nove mesi premiano i
titoli del latte, con Centrale del Latte d’Italia che sale del
4,8% e Newlat del 2,6%.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031