Cannes: si considerano nuove forme per il 2020

(ANSA) – ROMA, 14 APR – “Il rinvio del 73/mo Festival di Cannes, inizialmente considerato per la fine di giugno all’inizio di luglio, non è più un’opzione. È chiaramente difficile presumere che il Festival di Cannes possa svolgersi quest’anno nella sua forma originale” ammettono gli organizzatori del festival ufficialmente, dopo che il presidente Macron ha annunciato il proseguimento del lockdown. Allo stesso tempo il festival non si arrende: “Da ieri sera abbiamo avviato molte discussioni con professionisti, in Francia e all’estero”.
    L’obiettivo è “esplorare tutte le possibilità per realizzare Cannes 2020 in un modo o nell’altro”. “Appare ormai difficile pensare che il Festival di Cannes possa venire organizzato quest’anno nella sua forma iniziale”, scrivono gli organizzatori, aggiungendo che le consultazioni avviate nel settore professionale in Francia e all’estero indicano che “c’è accordo sul fatto che il Festival di Cannes debba continuare a studiare l’insieme delle eventualità che consentano di accompagnare l’anno cinematografico facendo esistere in un modo o nell’altro i film di Cannes 2020”.
    L’annuncio si conclude rinviando ogni decisione: “Tutti sanno che molte incertezze continuano a regnare sulla situazione sanitaria internazionale. Speriamo di essere in grado di comunicare tempestivamente in merito alle forme che prenderà questa Cannes 2020”. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031