Carburanti in risalita, benzina self a 1,826 euro al litro

È durata un solo giorno la calma sui
listini dei prezzi consigliati dei maggiori marchi di
carburanti. Oggi si presentano nuovi rialzi, mentre continuano a
salire le medie nazionali dei prezzi praticati alla pompa. E
sale anche il Gpl, dopo quattro mesi di calma piatta.
    Stando alla consueta rilevazione di Staffetta Quotidiana,
questa mattina Eni ha aumentato di un centesimo al litro i
prezzi consigliati di benzina, gasolio e Gpl.
    Queste sono le medie dei prezzi praticati comunicati dai
gestori all’Osservatorio prezzi del ministero delle Imprese e
del made in Italy ed elaborati dalla Staffetta, rilevati alle 8
di ieri mattina su circa 18mila impianti: benzina self service a
1,826 euro/litro (+3 millesimi, compagnie 1,834, pompe bianche
1,808), diesel self service a 1,788 euro/litro (+4, compagnie
1,795, pompe bianche 1,771). Benzina servito a 1,964 euro/litro
(+4, compagnie 2,009, pompe bianche 1,874), diesel servito a
1,926 euro/litro (+5, compagnie 1,970, pompe bianche 1,836). Gpl
servito a 0,713 euro/litro (invariato, compagnie 0,721, pompe
bianche 0,704), metano servito a 1,400 euro/kg (-3, compagnie
1,418, pompe bianche 1,386), Gnl 1,281 euro/kg (-7, compagnie
1,282 euro/kg, pompe bianche 1,280 euro/kg).
    Questi sono i prezzi sulle autostrade: benzina self service
1,908 euro/litro (servito 2,168), gasolio self service 1,877
euro/litro (servito 2,142), Gpl 0,846 euro/litro, metano 1,508
euro/kg, Gnl 1,317 euro/kg.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829