Come avere e come spendere la Carta del Docente

Introdotta nell’anno scolastico 2015/2016 su iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la Carta del Docente è un bonus di 500 euro rivolto agli insegnanti di ruolo di ogni ordine e grado. Lo scopo originario del bonus elettronico è quello di consentire ai docenti italiani di aggiornarsi, tanto sul piano professionale quanto su quello personale, anno dopo anno senza andare a incidere sul bilancio familiare. Insomma, una risorsa aggiuntiva pensata per migliorare la preparazione dei docenti del nostro Paese.Una misura analoga a quella del bonus cultura 18App, che mette a disposizione dei neo maggiorenni una cifra di 500 euro da spendere in libri, entrate a musei, mostre e teatri o acquistare dispositivi informatici (come computer o tablet) e software.La procedura per ottenere la carta docente è meno complessa di come possa apparire. Sfruttando gli strumenti informatici messi a disposizione dal Ministero, ci si potrà autenticare in maniera sicura nei sistemi e ottenere i voucher per spendere la Carta del DocenteCome ottenere la Carta del DocentePer richiedere la Carta del Docente è necessario, come detto, autenticarsi in maniera sicura sui server del ministero. Il metodo prescelto è quello dello SPID, il sistema pubblico di identità digitale parte integrante del processo di digitalizzazione della burocrazia del nostro Paese. 

Fonte Fastweb.it

Calendario Notizie

Dicembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031