Corea del Nord, Kim: Sud diventi in Costituzione il nemico n.1

Kim Jong-un ha chiesto di rivedere
la Costituzione nordcoreana per definire il Sud il “Paese ostile
numero uno” e codificare l’impegno ad “occupare completamente”
il territorio sudcoreano in caso di guerra.
    In un discorso tenuto lunedì in parlamento, Kim ha
sollecitato l’elaborazione di misure legali per considerare Seul “non più una controparte per la riconciliazione e
l’unificazione”, secondo il disegno che era di Kim Il-sung,
fondatore dello Stato e nonno del leader attuale. Kim, secondo
la Kcna, ha messo in guardia Seul che “la violazione di meno di
un millimetro del territorio nordcoreano varrebbe come
provocazione di guerra”
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031