Dal turismo ‘nazionale’ benefici per 21 miliardi

(ANSA) – ROMA, 23 APR – Il premier Giuseppe Conte ha annunciato nella cabina di regia la campagna Viaggio in Italia che il governo lancerà in vista della prossima estate. I ricercatori di Demoskopika calcolano che dal turismo “nazionale” potrebbero arrivare benefici per 21 miliardi di euro. Sarebbero, infatti, rilevanti le cifre del mercato autoctono: ben 278 milioni di presenze che potrebbero dare una “boccata d’ossigeno” all’intero comparto massacrato dagli effetti del coronavirus con una spesa pari appunto a 20,6 miliardi di euro. Le vacanze all’italiana potrebbero compensare almeno del 30% il probabile crollo dei turisti stranieri nel nostro Paese che nel 2019 hanno superato quota 216 milioni di presenze. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31