Ecco come rottamare gratuitamente tablet e smartphone

Lo smaltimento gratuito di smartphone, tablet e apparecchi elettronici di piccole dimensioni è legge. Lo ha stabilito il decreto 121 del ministero dell’Ambiente pubblicato il 7 luglio sulla Gazzetta Ufficiale. Ecco che dal 22 luglio, data di entrata in vigore del provvedimento, i cittadini non dovranno più recarsi in discarica per lo smaltimento di questi rifiuti speciali. Secondo il decreto tutti i negozi di elettronica di almeno 400 metri quadri di superficie avranno l’obbligo di allestire un punto di raccolta dedicato ai dispositivi elettronici da rottamare. Il tutto senza alcun addebito a carico dei cittadini che potranno depositare in modo completamente gratuito i piccoli oggetti di elettronica.Ma quali sono le condizioni utili perché il proprio dispositivo possa essere buttato direttamente in un negozio di elettronica? Ecco le caratteristiche fondamentali:– tensione uguale o inferiore a 1000 volt se a corrente alternata
– tensione uguale o inferiore a 1500 volte se a corrente continua
– lunghezza uguale o inferiore a 25 centimetri
20 luglio 2016

Fonte Fastweb.it

Calendario Notizie

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031