Ecuador, la Corte costituzionale depenalizza l’eutanasia

La Corte costituzionale dell’Ecuador
ha approvato la depenalizzazione dell’eutanasia nel Paese
sudamericano.
    La decisione è stata adottata con sette voti favorevoli dei
nove magistrati che compongono il tribunale. I giudici hanno
deciso che la pratica godrà di “costituzionalità” e il medico
incaricato della procedura “non sarà condannato”. La corte ha
indicato come condizione necessaria che il paziente viva “una
condizione di intensa sofferenza derivante da una lesione
corporale grave e irreversibile, o da una malattia grave e
insanabile”.
    Il tribunale si è pronunciato a favore della causa presentata
da Paola Roldán, 42enne affetta da sclerosi laterale amiotrofica
(sla) che da tre anni lottava per poter avere la possibilità di
una morte dignitosa.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829