Eni avvia produzione olio e gas in giacimento Costa d’Avorio

Eni ha avviato la produzione di olio
e gas dal giacimento di Baleine, nelle acque della Costa
d’Avorio. Lo comunica l’azienda in una nota spiegando che “si
tratta del primo progetto di produzione a emissioni zero in
Africa”.
    “Baleine rappresenta ad oggi la più grande scoperta di
idrocarburi nel bacino sedimentario della Costa d’Avorio”,
spiega Eni, e l’avvio della produzione “arriva a meno di due
anni dalla scoperta nel settembre 2021, e a meno di un anno e
mezzo dalla decisione finale di investimento”.
    Per la prima fase la produzione avviene attraverso la Fpso
Baleine, un’unità di produzione e stoccaggio galleggiante
ristrutturata e potenziata per consentirle di trattare fino a
15.000 barili al giorno di petrolio e circa 25 Mscf/d (Milioni
di piedi cubi standard al giorno) di gas associato. L’avvio
della fase 2 è previsto per la fine del 2024 e porterà la
produzione del campo a 50.000 barili al giorno di petrolio e
circa 70 Mscf/d di gas associato. Con la terza fase di sviluppo
si prevede di portare la produzione del campo a circa 150.000
barili di petrolio al giorno e circa 200 Mscf/d.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930