Fmi, l’IA avrà un impatto del 60% sui posti di lavoro

L’intelligenza artificiale (AI)
avrà un impatto sul 60% dei posti di lavoro nelle economie
avanzate. Lo ha detto all’Afp Kristalina Georgieva, direttrice
generale del Fmi, poco prima di partire per il World Economic
Forum di Davos, in Svizzera. “Le economie avanzate e alcuni
mercati emergenti vedranno colpiti il ;;60% dei loro posti di
lavoro”, ha detto in un’intervista a Washington, citando un
nuovo rapporto del Fondo monetario internazionale
sull’argomento. “I mercati emergenti al 40%, i Paesi a basso
reddito al 26%”, ha sottolineato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031