Gabon: Oligui giura come ‘presidente di transizione’

Il generale Brice Clotaire
Oligui Nguema, a capo del colpo di Stato che ha rovesciato Ali
Bongo Ondimba, ha prestato giuramento in Gabon come presidente
di un periodo di transizione al termine del quale ha promesso
elezioni senza specificare una data.
    “Giuro davanti a Dio e al popolo gabonese di preservare
fedelmente il regime repubblicano” e “di preservare le conquiste
della democrazia”, ha dichiarato il generale di brigata, vestito
con l’uniforme rossa della Guardia Repubblicana (Gr), l’unità
d’élite dell’esercito da lui comandata, ai giudici della Corte
Costituzionale.
    Il generale golpista Brice Oligui Nguema ha promesso, al momento
del giuramento come presidente di transizione del Gabon, di “restituire il potere ai civili” attraverso “elezioni libere,
trasparenti e credibili”, senza specificare una data. Ha chiesto
la partecipazione di tutte le “forze vive della nazione” per
redigere una “nuova Costituzione, che sarà adottata tramite
referendum, per istituzioni più rispettose dei diritti umani e
della democrazia”. Oligui si è impegnato anche a concedere
l’amnistia ai prigionieri in carcere per reati di opinione.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031