Ieffi,no illecito volevo aiutare paese

(ANSA) – ROMA, 14 APR – ANSA) – “Non volevo arrecare nessun danno, anzi volevo aiutare il mio Paese in un momento così difficile. Sono pronto a dimostrare che non ho commesso nessun illecito”. Così Antonello Ieffi, l’imprenditore arrestato per turbativa d’asta nell’appalto Consip per l’acquisto di mascherine, rispondendo al gip di Roma nell’ambito dell’interrogatorio di garanzia.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Maggio: 2022
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031