Il governo deposita l’emendamento sul taglio dell’Irpef agraria

Il governo ha depositato, a quanto si
apprende, l’emendamento per l’esenzione dell’Irpef agraria che
sarà inserito nel decreto Milleproroghe. Il testo, firmato dal
ministro dell’Economia Giancarlo Giorgetti, prevede l’esenzione
totale per i redditi fino a diecimila euro ed un dimezzato
dell’Irpef per quelli tra i diecimilia ed i quindicimila euro.
    La misura avrà la durata di due anni.
    Il taglio dell’Irpef per gli agricoltori costerà “220,1
milioni di euro per l’anno 2025 e a 130, 3 milioni di euro per
l’anno 2026” e le risorse saranno recuperate dal fondo per
l’attuazione della delega fiscale.
    Per il 2027 la misura porterà invece una dote al fondo: nel
testo si prevede un incremento del di “89,9 milioni euro
mediante l’utilizzo delle maggiori entrate”.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Marzo 2024
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031