Investito da tubo metallico, un operaio morto in Abruzzo

Un operaio di 46 anni di Lanciano
(Chieti) è morto dopo essere stato investito da un tubo
metallico, mentre stava lavorando con una pressa in una fabbrica
dell’indotto automotive della Val di Sangro.
    L’incidente è avvenuto in mattinata. Secondo una prima
ricostruzione l’operaio stava operando con una pressa quando è
stato colpito all’altezza dell’addome da un tubo metallico
espulso dalla macchina. Apparso da subito in gravissime
condizioni l’uomo è morto poco dopo, nonostante l’intervento del
118 e dell’elisoccorso da Pescara. Il macchinario è stato posto
sotto sequestro dalla magistratura.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930