Israele, colpiti 50 siti di Hezbollah in Siria da inizio guerra

Israele ha attaccato più di 50
obiettivi di Hezbollah in Siria dall’inizio della guerra con
Hamas ad ottobre. E’ quanto ha affermato il portavoce
dell’esercito israeliano, Daniel Hagari. “Dall’inizio della
guerra, abbiamo attaccato, da terra e dall’aria, più di 50
obiettivi di Hezbollah sparsi in tutta la Siria”, ha detto
Hagari ai giornalisti.
    Il portavoce ha poi aggiunto che l’esercito ha colpito più di
3.400 obiettivi di Hezbollah in Libano, sempre dall’inizio della
guerra con Hamas. “Dall’inizio del conflitto, abbiamo attaccato
oltre 3.400 obiettivi di Hezbollah in tutto il Libano
meridionale”, ha detto Hagari, aggiungendo che sono stati uccisi
più di 200 “terroristi e comandanti”.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Febbraio 2024
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
26272829