Kuleba, ‘chi critica controffensiva dovrebbe stare zitto’

– TOLEDO, 31 AGO – I critici della controffensiva ucraina
dovrebbero “stare zitti”. Lo ha dichiarato il ministro degli
Esteri ucraino Dmytro Kuleba, a margine della riunione
ministeriale dell’Unione europea tenutasi a Toledo, in Spagna.
    “Criticare la lentezza della controffensiva equivale a sputare
in faccia al soldato ucraino che sacrifica la sua vita ogni
giorno”, ha sostenuto Kuleba. “Raccomando a tutti i critici di
stare zitti, di venire in Ucraina e di provare a liberare un
centimetro quadrato da soli”, ha concluso esortando gli alleati
a fornire più armi, comprese quelle a lungo raggio, all’Ucraina.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930