Lagarde, Eurozona rischia -15% di Pil

(ANSA) – ROMA, 23 APR – Il Pil dell’Eurozona rischia di subire una contrazione del 15% e i leader europei hanno fatto troppo poco e agito troppo in ritardo. Questo l’avvertimento che la presidente della Bce, Christine Lagarde, avrebbe lanciato – secondo quanto riferisce Bloomberg citando due fonti – durante una riunione in videoconferenza dei leader dell’Unione Europea in cui si sta discutendo come attenuare le ricadute economica della pandemia globale.
    Le misure per la ripresa devono essere rapide, risolute e flessibili, ha detto la Lagarde secondo quanto riferiscono fonti Ue. Lagarde ha messo anche in guardia dal rischio che non tutti i Paesi siano in grado di agire nel modo necessario.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31