Macron, su Lampedusa ‘dovere di solidarietà europea’

– SEMUR-EN-AUXOIS, 15 SET – Su Lampedusa c’è “dovere di
solidarietà europea”, ha affermato il presidente francese
Emmanuel Macron, precisando che “le decisioni verranno prese con
l’Italia”. “Il dovere di tutti noi europei è non lasciare
l’Italia sola dinanzi a quello che sta vivendo. Considero che
sia responsabilità dell’Unione europea tutta intera essere al
fianco dell’Italia”, ha aggiunto il presidente francese,
commentando la situazione dei migranti sull’isola.
    Una delegazione della Commissione Europea si è recata a
Lampedusa per una missione sul terreno. Lo si apprende da fonti
europee sentite dall’ANSA. L’esecutivo blustellato è sull’isola
per toccare con mano la situazione e stabilire i prossimi passi.
    “L’Italia ha il nostro pieno supporto politico” sulla
questione Lampedusa, “stiamo lavorando con Roma dal punto di
visto finanziario e operativo”, aveva detto la portavoce della
Commissione Ue Anitta Hipper in merito all’emergenza flussi di
questi giorni. Interpellata sulla chiusura all’accoglienza dei
migranti annunciata dalla Germania, la portavoce ha aggiunto: “Necessitiamo di solidarietà e contiamo su tutti i Paesi membri.
    Dobbiamo cooperare a stretto contatto, serve una maggiore
solidarietà”.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930