Mattarella a Brandizzo, sul luogo dell’incidente

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è arrivato
alle 15.30 in piazza della Stazione Brandizzo, nel Torinese,
proprio a fianco alla ferrovia dove nella notte sono morti
cinque operai che lavoravano sui binari, travolti da un treno.
    Ad accoglierlo ci sono il sindaco di Brandizzo, Paolo Bodoni,
il vicepresidente del Consiglio regionale del Piemonte, Gianluca
Gavazza, la vicepresidente del Pd, Chiara Gribaudo, insieme al
sindaco di Torino e della Città metropolitana, Stefano Lo Russo,
e al presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio. Primo
cittadino e governatore erano già stati sul luogo dell’incidente
stamattina.
    Il capo dello Stato, accompagnato anche dal prefetto di
Torino, Raffele Ruberto, da cui era andato in visita nel
capoluogo, ha deposto di fronte all’ingresso della stazione
ferroviaria di Brandizzo un mazzo di fiori, rose gialle e lylium
bianchi.
    Dalla piccola folla presente si è alzato qualche applauso,
mentre il presidente ha parlato brevemente con il sindaco di
Torino e della Città metropolitana, Stefano Lo Russo, il
presidente della Regione, Alberto Cirio, il sindaco di
Brandizzo, Paolo Bodoni, e la vicepresidente del Pd, Chiara
Gribaudo. Il capo dello Stato è risalito poi in auto per
ripartire.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930