Pakistan blocca cinque app di appuntamenti, ‘sono immorali’

(ANSA) – ROMA, 02 SET – Il Pakistan ha bloccato l’accesso a
cinque applicazioni per appuntamenti, tra cui Tinder, con un
provvedimento preso per contrastare la diffusione di contenuti “indecenti” e “immorali”.
    Ad essere bannate in Pakistan – secondo Paese al mondo dopo
l’Indonesia per numero di abitanti musulmani, in cui l’adulterio
e l’omosessualità sono illegali – oltre a Tinder sono state le
app di dating Grindr, Tagged, Skout e SayHi.
    La causa, ha spiegato l’Authority pakistana delle
telecomunicazioni in una nota stringata, sono gli “effetti
negativi dello streaming di contenuti immorali/indecenti
attraverso queste applicazioni”. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Gennaio 2023
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031