Peste suina, indagati allevatore e veterinario nel Pavese

Il titolare di un allevamento di
suini di Zinasco, nel Pavese, e un veterinario dell’azienda sono
indagati dalla Procura di Pavia con l’ipotesi di reato di non
aver segnalato i primi casi di morti sospette di animali che si
sono verificate all’inizio di agosto, provocando così un
focolaio di peste suina.
    I due sono già stati ascoltati dagli inquirenti. Gli
allevamenti di suini che si trovano nei dintorni di quello dove
si è verificato il contagio sono stati sequestrati. A Zinasco
sono due i focolai di peste suina sino ad ora accertati.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Luglio 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031