Pochi supporter per Trump a Tulsa

(ANSA) – WASHINGTON, 21 GIU – Ad aspettarlo non c’era la folla sperata e il primo comizio elettorale di Donald Trump dopo le chiusure per pandemia è stato di fatto ‘dimezzato’.
    Cancellato un discorso di saluto che avrebbe dovuto pronunciare all’esterno dell’arena di Tulsa, in Oklahoma, il presidente ha parlato all’interno ai pochi sostenitori presenti definendoli dei ‘guerrieri’ per averfs sfidato la pandemia. Ha detto di aver salvato ‘centinaia di vite’ grazie ai test, che però ora vuole rallentare. Ironizza sull’origine del virus che chiama ‘Kung flu’ alludendo a un ipotetico ceppo cinese. Infine ha smentito di avere alcun problema di salute. Nel discorso anche un accenno all’Italia, riferito alle proteste antirazziste: “Stanno prendendo di mira le statue di Cristoforo Colombo. Io, invece, vi dico che amo l’Italia e dico grazie al popolo italiano, ne siamo molto orgogliosi”.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031