Premio Strega, a sorpresa sestina guidata da Veronesi

(ANSA) – ROMA, 09 GIU – Sestina a sorpresa del Premio Strega 2020, guidata da Sandro Veronesi con 210 voti per il suo ‘Il colibrì’ (La nave di Teseo) nella votazione del 9 giugno in diretta streaming dal Tempio di Adriano a Roma, a causa della pandemia. Al secondo posto a pari merito due autori Einaudi: Gianrico Carofiglio con ‘La misura del tempo’ e Valeria Parrella con ‘Almarina’, entrambi con 199 voti e seguiti da Gian Arturo Ferrari con 181 voti per ‘Ragazzo italiano’ (Feltrinelli) e da Daniele Mencarelli con ‘Tutto chiede salvezza’ (Mondadori) con 168 voti.
    Ripescato con le clausole di salvaguardia previste dal Comitato direttivo, il primo degli autori pubblicati da un piccolo e medio editore che fa così entrare Jonathan Bazzi e il suo ‘Febbre’ (Fandango Libri), che ha avuto 137 voti.
    Primo degli esclusi è Marta Barone con ‘Città sommersa’ (Bompiani) che ha avuto 142 voti.
    I votanti sono stati 592 su 660 aventi diritto con una percentuale dell’89,60%. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031