Puglia: Laricchia (M5S), non piego testa

(ANSA) – BARI, 19 AGO – “La mia presenza non è scontata,
chiaramente sono sacrificabile in ogni momento se qualcuno lo
decide dall’alto. Ma non chiedetemi di piegare la testa,
piuttosto trovate il coraggio di tagliarla se volete salvare la
mala politica di Emiliano e Fitto, perché finché non sarò
rimossa da questo ruolo che mi è stato attribuito, andrò avanti
a guidare questa opportunità di cambiamento”. Lo scrive su Fb
Antonella Laricchia, candidata del M5S alla presidenza della
Regione Puglia, dopo una intervista del premier Conte che invita
il M5S a un accordo col Pd in Puglia e Marche. “Più importanti
dei miei vantaggi personali (mi hanno promesso poltrone certe,
prestigio assicurato) o di Giuseppe Conte (una maggioranza
parlamentare teoricamente più rinsaldata), ci sono gli interessi
dei pugliesi”, ha aggiunto Laricchia. “Questa mattina – ha
concluso – sto ricevendo tanto amore” dai pugliesi e “messaggi
con cui mi incoraggiano ad andare avanti, senza fare alleanze di
alcun tipo con chi sta ammazzando il futuro della Puglia”.
    (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Febbraio 2023
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728