Ragazzino finisce nel lago, recuperato a 10 metri di profondità

Un ragazzino di 12 anni disperso nel
golfo di Lecco dopo essere finito in acqua mentre si trovava su
un pontile assieme ad altri giovani, è stato riportato a riva
dopo lunghe ricerche da parte dei sommozzatori dei vigili del
fuoco che lo hanno recuperato a una decina di metri di
profondità.
    A lanciare l’allarme sono stati i passanti. Rianimato sul
posto dai soccorritori, il 12 enne è stato ricoverato nel
reparto di rianimazione dell’ospedale di Lecco in condizioni
disperate.
    Sono in corso le indagini per accertare il motivo che ha
causato la caduta del ragazzino in acqua. In quel momento tra
l’altro le condizioni del lago erano particolarmente critiche
per le alte onde e le forti raffiche di vento.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Dicembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031