Salvare i dati nel vetro con il Project Silica di Microsoft

L’intero film Superman, nella sua versione originale Warner Bros del 1978, in un piccolo pezzo di vetro quadrato da 7,5 centimetri di lato e 2 millimetri di spessore, in pratica quanto un sottobicchiere. È la “proof of concept“, la prova di fattibilità, del Project Silica di Microsoft. Un progetto che mira a risolvere, in maniera relativamente economica, un enorme problema della società digitale: l’archiviazione a lungo termine di enormi quantità di dati.Oggi il long term storage si fa soprattutto con gli hard disk magnetici, che hanno un costo per GB molto inferiore rispetto alle memorie SSD ma che vanno sostituiti dopo pochi anni. Oppure con varie tecnologie magnetiche, che durano poco di più. In entrambi i casi è necessario, a intervalli di tempo più o meno lunghi, copiare i dati dai supporti vecchi a quelli nuovi.Tutto ciò ha un costo elevato e richiede molto tempo. E, a breve, con tutti i dati che produce il mondo oggi non ci saranno più né i soldi né il tempo per fare il backup degli archivi a lungo termine. Con il Project Silica Microsoft forse ha trovato la soluzione.Dati nel vetroIl nome Silica proviene dal silicio, materia prima con cui si fa il vetro. E, infatti, il progetto consiste nell’archiviare i dati proprio nel vetro. Un materiale abbondante ed economico, che permette ai dati di essere stoccati per 50, 100 o addirittura 1.000 anni. Ottimo per i “cold data, i dati “freddi” che non devono più essere modificati come le serie storiche, gli archivi di Stato, le grandi biblioteche e le cineteche. Qualunque tipo di dato che non deve essere modificato, ma solo conservato, secondo Microsoft può essere “congelato” nel vetro.Project Silica: la tecnologiaTra il dire e il fare, naturalmente, c’è una bella differenza. Scrivere i dati nel vetro, infatti, non è così semplice. Microsoft ha messo a punto un sistema basato sulla tecnologia laser, ma non un laser qualunque: il raggio, infatti, ha una durata brevissima pari a 100 femtosecondi (un femtosecondo è pari ad un milionesimo di miliardesimo di secondo).

Fonte Fastweb.it

Calendario Notizie

Marzo: 2021
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031