Sisma Taiwan, il maggiore produttore di chip ferma i macchinari

A causa del terremoto, la Taiwan
Semiconductor Manufacturing Co (Tsmc) , il più grande produttore
mondiale di chip avanzati, ha fermato i macchinari per la
produzione di chip ed ha evacuato il personale. Lo riferisce
Bloomberg. Il principale produttore di chip a contratto con
Apple e Nvidia , ha spostato il personale da alcune aree e ha
affermato che sta valutando l’impatto del sisma di magnitudo 7,4
al largo della costa orientale di Taiwan. Anche la più piccola
rivale locale, la United Microelectronics, ha fermato i
macchinari in alcuni stabilimenti evacuando alcune strutture nei
suoi hub di Hsinchu e Tainan, si legge in una nota.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Aprile 2024
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930