Sondaggio Wsj, Trump in testa alle primarie con il 60%

Donald Trump continua ad
incrementare il suo vantaggio sugli altri candidati repubblicani
nonostante le incriminazioni e i guai giudiziari. In un
sondaggio del Wall Street Journal di oggi, infatti, l’ex
presidente è in testa con il 60% delle preferenze tra gli
elettori del Grand old party. Quanto alla corsa contro Joe
Biden, il tycoon e l’attuale presidente sono testa a testa con
il 46% dei voti ma per il 73% degli americani l’80enne
commander-in-chief è troppo anziano per un secondo mandato.
    Solo il 39% degli elettori ha un’opinione favorevole di Biden
e solo il 42% ha affermato di approvare il modo in cui governa.
    Detto questo, la maggior parte degli intervistati
considerano Trump “meno onesto e simpatico” di Biden e ritengono
che il tycoon dopo il voto del 2020 abbia tentato in modo
illegale di ribaltarne il risultato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Settembre 2023
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930