S&P, pil Ue -7,3% in 2020, Usa -5,2%

(ANSA) – MILANO, 16 APR – S&P Global prevede una recessione mondiale più profonda nel 2020 a causa del coronavirus.
    “L’impatto economico del Covid-19 è più lungo e intenso di quanto avessimo pensato e abbiamo nuovamente abbassato le nostre previsioni macro”, afferma l’agenzia Usa in una nota. Il pil mondiale è visto contrarsi del 2,4% quest’anno, con gli Usa in calo del 5,2% e l’Eurozona del 7,3%. L’economia mondiale dovrebbe rimbalzare del 5,9% nel 2021.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Settembre: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930