Sri Lanka: Chiesa ‘perdona’ attentatori

(ANSA) – COLOMBO, 12 APR – In Sri Lanka oggi si è celebrata una Pasqua particolare, ricordando anche l’anniversario delle stragi jihadiste in diverse chiese che costarono la vita a 279 persone. Il capo della chiesa cattolica locale, durante la messa, ha detto di aver “perdonato” gli attentatori suicidi.
    “Offriamo il nostro amore ai nemici che volevano distruggerci”, ha detto il cardinale Malcolm Ranjith durante l’omelia trasmessa in tv, a causa dell’epidemia di coronavirus. Ed ha aggiunto che, anziché vendicarsi, la minoranza cattolica dello Sri Lanka ha abbracciato il messaggio di pace di Gesù Cristo e ridotto le tensioni. Il 21 aprile 2019 tre chiese e tre hotel di lusso furono presi di mira contemporaneamente da diversi commando, provocando 279 morti e 593 feriti. Dopo gli attentati, attribuiti al gruppo jihadista National Thowheeth Jama’ath, furono arrestate 135 persone.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031