Stati Generali, Conte incontra professionisti e cittadini

Penultima giornata a Villa Pamphilj

Presenti i ministri Catalfo, Provenzano, Manfredi, Azzolina e Bonetti. Tra i temi affrontati, Cig ed affitti   

di Tiziana Di Giovannandrea A Villa Pamphilj, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha incontrato un gruppo di cittadini in rappresentanza di diverse categorie professionali nel corso della settima giornata degli Stati Generali, penultima giornata di incontri per il rilancio dell’Italia. 

Le persone incontrate dal premier Conte sono cittadini che nelle ultime settimane hanno scritto al presidente del Consiglio, il quale ha deciso di ascoltarli a margine delle consultazioni in corso agli Stati Generali convocati dal Governo.

I nomi degli invitati “cittadini comuni” non sono stati diffusi, ma agli incontri hanno partecipato un direttore d’albergo di Ostuni (Br), un ristoratore di Cesena (FC), un musicista dei Castelli Romani, il titolare di un negozio di scarpe, un’accompagnatrice turistica e altre persone provenienti da Roma, Firenze, Pescara. Presenti i ministri del Lavoro Nunzia Catalfo, dell’Università Gaetano Manfredi, per il Sud Giuseppe Provenzano, dell’Ambiente Sergio Costa, dell’Istruzione Lucia Azzolina, della Famiglia Elena Bonetti.

Tra i temi emersi durante l’incontro vi sono: cassa integrazione, Tax credit, taglio del cuneo fiscale, incentivi alle assunzioni per le aziende, bonus autonomi, sgravi fiscali sugli affitti. 

Il ministro dell’Economia, Roberto Gualtieri, intervenendo agli Stati Generali nel corso degli incontri odierni con i rappresentanti delle società partecipate ha sottolineato come le Partecipate siano “un patrimonio straordinario dell’Italia e sono importanti in quanto i progetti di rilancio dell’economia passano anche attraverso il contributo dei piani di queste grandi aziende”.

Intanto all’estero di Villa Pamphilj  sono stati organizzati da associazioni ecologiste e animaliste come ‘Fridays for future’ un flash mob ed una catena umana in difesa dell’ambiente. Successivamente c’è stato l’incontro tra il premier Giuseppe Conte e una delegazione del movimento di giovani per il clima lanciato da Greta Thunberg. Obiettivo delle varie iniziative è esporre le proposte per la ripresa post Covid-19 raccolte con la campagna ‘Ritorno al futuro’, sottoscritta anche da Cgil, Libera, Greenpeace, Legambiente, Wwf. Proposte e rivendicazioni ecosostenibili racchiuse in libretti donati poi agli ospiti degli Stati Generali.

Fonte Rainews.it

Calendario Notizie

Agosto: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31