Sudan: 39 morti in Darfur, soprattutto donne e bambini

– WAD MADANI, 29 AGO – Almeno 39 persone, per la maggior
parte donne e bambini, sono state uccise oggi a Nyala, la
capitale del Darfur meridionale, a causa di razzi caduti sulle
loro case durante i combattimenti tra l’esercito e i
paramilitari, hanno riferito all’Afp una fonte medica e dei
testimoni.
    Dall’11 agosto, secondo le Nazioni Unite, più di 50.000
persone sono state costrette a fuggire da Nyala, dove le reti di
comunicazione sono praticamente interrotte in modo permanente a
causa dell’intensità del conflitto.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930