The Beekeeper supera Mean Girls al botteghino Usa

Calma piatta (e guadagni
modesti) al botteghino di Usa e Canada. Per il terzo fine
settimana di seguito la classifica dei film più visti al cinema
propone gli stessi titoli, ma con uno scambio tra il primo e il
secondo classificato.
    In vetta arriva infatti il thriller d’azione diretto da David
Ayer, The Beekeeper, con un incasso di 7,4 milioni di dollari. È
la storia di Adam Clay (Jason Statham), di professione ufficiale
apicultore, ma, in realtà, agente dei servizi segreti dalle doti
fisiche straordinarie e qualche conto in sospeso con il passato.
    Prodotto da Amazon MGM Studios e distribuito in Italia da Leone
Film Group e 01 Distribution, il film ha guadagnato 42.3 milioni
in casa e quasi 62 in tutto il mondo da quando è uscito in sala
il 12 gennaio.
    Le cattive ragazze del liceo North Shore di Evanston, in
Illinois, scivolano per un pelo al secondo posto: Mean Girls
incassa altri 7,3 ;;milioni, che si aggiungono a un bottino
domestico complessivo di quasi 61 milioni di dollari. È un
risultato più che soddisfacente per la Paramount, che ha
investito 36 milioni di dollari nel remake del classico del 2004
(scritto allora da tina Fey) e ha deciso di portarlo in sala,
invece che metterlo subito in streaming sulla propria
piattaforma. Firmato da Samantha Jayne e Arturo Pérez Jr. e
distribuito in Italia da Eagle Pictures, il musical ricalca
l’originale con la candida e genuina protagonista Cady Heron
(Angourie Rice rileva il ruolo che fu di Lindsay Lohan) che si
avventura nella terrificante giungla del liceo (Renee Rapp
incarna l’antagonista Regina George).
    Al terzo posto tra i più visti c’è un film uscito sette
settimane fa: si tratta di Wonka, il musical fantasy con
Timothée Chalamet nei panni dell’eccentrico cioccolataio
inventato da Roald Dahl, con 5,9 milioni di dollari guadagnati.
    Il film della Warner Bros. ha guadagnato finora 195 milioni di
dollari in Nord America e 552 in tutto il mondo.
    Lo scarso bottino delle biglietterie in questo quarto fine
settimana del 2024 è il risultato del doppio sciopero che ha
paralizzato Hollywood fino a novembre 2023 e che ha fatto
slittare le grandi uscite per dare la possibilità agli Studios
di promuoverle con le celebrities sul tappeto rosso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Giugno 2024
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930