Uccise la sorella, pm chiede l’ergastolo per Scagni

Alberto Scagni, l’uomo che ha
ucciso la sorella Alice il primo maggio 2022 sotto la sua casa
nel quartiere di Quinto a Genova, deve essere condannato
all’ergastolo. È la richiesta fatta dal pubblico ministero Paola
Crispo al termine della sua requisitoria. Scagni “ha agito con
la piena coscienza e volontà, lucida intenzione di provocare la
morte della vittima” ha detto il pm. Scagni è accusato di
omicidio volontario aggravato dalla premeditazione, crudeltà e
dal mezzo insidioso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Maggio 2024
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031