Ue: Salvini, ripensare appartenenza

(ANSA) – ROMA, 23 APR – “Bisogna ripensare le regole di questa associazione, ripensare anche l’appartenenza a questa associazione”. Lo ha detto riferendosi all’Unione europea il leader della Lega Matteo Salvini, intervenendo a Radio CRC.
    “Dal 1980 – sostiene Salvini – l’Italia ha dato all’Europa 140 miliardi ma quando abbiamo bisogno i soldi non ci sono.
    Esistono due Ue. Quella dei diritti, l’Europa del Nord (Germania, Olanda, Austria) e quella dei doveri, l’Europa del Sud. Ma con noi – ha rilevato – tutto questo stona perché diamo tanti soldi all’Ue” e “siamo la secondo potenza del Vecchio continente”.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Maggio: 2021
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31