Wearable per tutti i gusti: quali sono e come sceglierli

Negli ultimi anni il mercato dei dispositivi “wearable (indossabili, in italiano) è letteralmente esploso grazie anche alla presenza sempre più abbondante di prodotti di vario tipo e destinati a categorie di utenti ben precise. La parte del leone la fanno gli smartwatch, ma oggi con questo termine si intende tutto e nulla perché tra un dispositivo e l’altro ci sono profonde differenze.Ci sono smartwatch dedicati a chi fa sport (detti anche sportwatch), a chi vuole semplicemente stare in forma e monitorare la propria attività quotidiana, come anche smartwatch per chi non fa sport ma vuole restare connesso al mondo digitale e persino smartwatch destinati a chi, detto chiaramente, sta cercando solo un orologio figo e alla moda.Insomma, di smartwatch sul mercato ce ne sono di tutti i tipi, per tutte le esigenze e, soprattutto, per tutte le tasche. Ma non sono gli unici wearable che è possibile acquistare: nel caso si abbiano esigenze particolari (come, ad esempio, rilevare gli allenamenti in piscina), non sarà affatto difficile trovare una valida alternativa agli orologi smart.Smartwatch per gli atletiChi fa sport a livello agonistico o chi si allena ogni giorno e vuole monitorare le sue prestazioni e il suo stato di salute durante gli allenamenti, ha a disposizione smartwatch di ottimo livello e studiati appositamente per soddisfare queste esigenze. Si tratta di prodotti costosi, ma non senza motivo: oltre a integrare più sensori (che sono anche più precisi), questi orologi smart offrono anche dei servizi aggiuntivi e sono costruiti con materiali resistenti all’acqua, al sudore, agli urti.

Fonte Fastweb.it

Calendario Notizie

Agosto: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031