Test immunità, pochi giorni validazione

(ANSA) – ROMA, 6 APR – Ci saranno risposte “in tempi brevi” ed in “pochi giorni” si avrà la validazione dei test sierologici da poter usare su larga scala su campioni della popolazione. Lo afferma all’ANSA il presidente del Consiglio superiore di sanità Franco Locatelli. La validazione dei test avverrà, spiega, “sulla base di 4 criteri e dovranno essere test con una valenza nazionale, in modo che non vi sia il rischio di difformità tra le varie Regioni”. “Stiamo lavorando alacremente – ha spiegato Locatelli – e una risposta sulle validazioni ci sarà in tempi brevi, nell’arco di qualche giorno”. La validazione dei test sierologici – mirati ad individuare la presenza degli anticorpi al SarsCov2 attraverso un prelievo di sangue – avverrà sulla base di 4 criteri: l’elevata sensibilità e specificità dei test per evitare falsi positivi o falsi negativi; test realizzabili in tempi brevi; applicabiil su larga scala; di facile applicazione. Infine anche test con valenza nazionale per evitare disparità tra le regioni.
   

Fonte Ansa.it

Calendario Notizie

Luglio: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031